Pubblicato il Lascia un commento

CALIFORNIA

Il 90% dei vigneti degli Stai Uniti si trova in California.

Poco meno della metà della produzione  di uva è convertita in vino, la parte rimanente è trasformata in uva passita e viene consumata come uva da tavola.

Per approfondire le tue capacità di degustatore e appassionato di vini, clicca qui e accedi al primo dei video del mio corso gratuito sulla degustazione.

In California i vigneti sono ripartiti in tre distinte regioni.

Per sapere chi sono e cosa posso fare per te, clicca qui e visita il mio sito.

La prima regione produce soprattutto vini da tavola e si estende nella zona intorno a San Francisco l,ungo la costa dell’oceano Pacifico.

Vi sono diversi distretti vinicoli, di cui i principali sono :

Mendoncino.

Sonoma : il suolo e il clima sono molto vari e la vigna viene coltivata solo in alcuni punti.

La costa ovest, lungo il Pacifico,è troppo fredda  per coltivare la vite.

La parte nord, da Healdsburg ad Asti favorisce di un clima molto simile a quello del centro Italia e qui si raccolgono uve di buona qualità e in grandi quantità.

Su queste colline sassose si coltivano vitigni come lo Zinfandel,il Carignan, Petit-Syrah, Grenache, Mataro e anche qualche uva bianca per la verità abbastanza mediocri.

La regione migliore è quella situata all’interno del paese e si estende dalla Baia di San Francisco a Guerneville.

Qui troviamo un clima simile a quello della Borgogna e questo la rende una  zona eccellente per la produzione vitivinicola.

Napa . le colture di vite che si trovano in Napa Valley si estendono dal monte Sant’Elena fino alla Baia di San Francisco.

I vigneti si trovano su suolo sassoso e forniscono un gran numero di vini californiani: eccellenti i Cabernet-Sauvignon, buoni i Pinot Nero e gli Chardonnay, piacevoli e interessanti i vini da Chenin Blanc.

Anche i vini a denominazione generica come Burgundy, Claret, Chablis, solitamente sono superiori a vini prodotti in altre regioni californiane.

Numerosi sono gli Spumanti e gli ‘’Sherry’’.

Alameda :i vigneti principali si trovano alla città di Livermore.

Il suolo sassoso è molto adatto a vitigni ‘’nobili’’ come il Sauvignon, il Semillon, il Pinot Bianco, e lo Chardonnay tanto che in questa regione si producono esclusivamente vini bianchi.

San Benito : i vigneti si estendono su colline e alte valli, dove vengono coltivati i vitigni Chardonnay, Pinot Nero, Cabernet e Gewurztraminer.

La Seconda regione comprende la Grande Vallata Centrale e la vallata di San Joaquin.

Questa regione produce principalmente uve da tavola e vini liquorosi.

La Terza regione si estende  ad est di Los Angeles e produce quasi esclusivamente vini da tavola di qualità non eccellente.

I vini rossi californiani provengono da vitigni Zinfandel, Carignan, Alicante-Bouschet, Grenache, Mataro, Petit-Syrah.

I Vini bianchi sono prodotti con uve di Sauvignon, Sultanina, Burger, Palomino.

La California produce anche una grande quantità di vini spumanti ottenuti con il metodo Champenois.

Ti aspetto al prossimo articolo.

Stay tuned.

P.S. In foto vigneti in Napa Valley

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.